Venerdì, 04 Settembre 2020 10:19

GPS: ECCO IL RECLAMO DA INOLTRARE

Pubblicato in Precari della scuola

Il caos nella recente pubblicazione delle GPS è stato riscontrato da tutti gli insegnanti e riportato da tutti gli organi di informazione e testate giornalistiche nazionali e della scuola.

A mero fine esemplificativo si segnalano l’articolo pubblicato su “La Repubblica” https://www.repubblica.it/scuola/2020/09/02/news/scuola_le_graduatorie_pazze_per_portare_gl_insegnanti_in_cattedra-266032564/ e l’articolo pubblicato da “Il Fatto Quotidiano” https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/09/02/graduatorie-supplenze-i-sindacati-inviano-una-diffida-alla-azzolina-errori-macroscopici-ministero-ingiusto-parlare-di-caos/5918337/, che riportano un quadro completo della vicenda che sta interessando le Graduatorie Provinciali Supplenza pubblicate nei giorni scorsi.

Il nostro Studio Legale ha già provveduto sottoscrivere una diffida redatta ed inoltrata congiuntamente con la FLC CGIL, la Gilda Unams, la Cisl Scuola, la Uil Scuola Rua e lo Snals Confsal, visionabile al link https://www.orizzontescuola.it/wp-content/uploads/2020/09/INTIMAZIONE-E-DIFFIDA.pdf, manifestando malfunzionamenti, difformità tra i dati inseriti dagli insegnanti e quanto riportato nelle graduatorie e l’esigenza che il Ministero dell’Istruzione permetta, in un tempo congruo, la correzione di tutti gli errori presenti prima della pubblicazione delle graduatorie definitive.

Per tale ragione abbiamo predisposto gratuitamente un FAC-SIMILE di reclamo, che si rimette in allegato, da compilare ed inoltrare immediatamente (ove possibile entro 5 giorni dalla pubblicazione della graduatoria) all'Ufficio Scolastico Provinciale e al Ministero (a mezzo raccomandara a.r., tramite pec oppure tramite consegna a mano).

Per quanto concerne gli indirizzi degli USP ogni singolo docente dovrà reperire quello di riferimento per procedere con pec e/o raccomandata a.r.

Per quanto concerne, invece, il reclamo da inoltrare al M.I. potranno essere utilizzati gli indirizzi pec di seguito indicati Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e l’indirizzo ove spedire la raccomandata a.r. è M.I., Viale Trastevere n. 76/a, 00153 – Roma.

Download allegati:

Visite oggi 1270

Visite Globali 3185283